Piano di riordino del Trasporto Pubblico Locale di Legnano

Oggetto e finalità dello studio

Lo studio ha per oggetto il riordino della rete del trasporto pubblico urbano nella città di Legnano (MI).

Tale riordino si rende necessario a seguito, da un lato, delle variazioni conseguenti all’apertura del nuovo ospedale (istituzione della linea H) e, dall’altro, della rimodulazione dei contributi e delle tariffe regionali, definita negli ultimi mesi del 2010.

Metodologia adottata

La definizione delle azioni di riordino deriva da una dettagliata analisi della funzionalità del servizio attuale, definita sulla base di due distinte campagne di indagine:

  • conteggio saliti/discesi ed interviste a bordo, effettuate nel febbraio 2010 su tutte le linee della rete allora attiva, per conto dell’attuale gestore del servizio;

  • conteggi integrativi, effettuati nel novembre 2010 sulla linea H ed alle fermate circostanti il vecchio ospedale.

Tali indagini hanno consentito, in particolare, di ricostruire la matrice O/D della domanda servita dal sistema, il numero di passeggeri saliti/discesi in tutte le fermate, nonché i carichi di linea ai due scenari 2009 e 2010.

In base a tali dati, è stato possibile analizzare l’incidenza del trasporto pubblico sull’insieme della domanda di mobilità legnanese, evidenziando i livelli di efficacia ottenuti dalle singole linee di bus urbano.