Andamento della mobilità e dell'incidentalità ciclistica a Milano - Secondo trimestre 2016 (2)


Andamento della mobilità e dell'incidentalità ciclistica a Milano

I risultati di un’indagine autogestita sull’uso della bicicletta in città
dal 2008 ad oggi - secondo trimestre 2016

 

Il primo trimestre di quest’anno si era chiuso con un dato sostanzialmente in linea con quello dell’anno precedente che, lo ricordiamo, aveva visto un vero e proprio boom del traffico ciclistico.

Il secondo trimestre non solo non conferma la crescita, ma mostra anzi preoccupanti segni di contrazione.

Tutti i mesi del trimestre infatti hanno fatto registrare un calo significativo: aprile -7.8%, maggio -12.6%, giugno -7.0%1.

Questa rilevazione trimestrale è particolarmente importante in quanto l’analisi dell’andamento annuo viene effettuata sui due mesi primaverili di aprile e maggio e sui due mesi autunnali di settembre e ottobre.

Certo le condizioni meteorologiche non sono state particolarmente favorevoli, in particolare nel mese di maggio, che infatti mostra una flessione più accentuata. Ciò nondimeno è difficile non riconoscere nell’andamento complessivo un chiaro fenomeno di flessione.

In allegato la rilevazione in dettaglio.


Alfredo Drufuca



Share
Allegati:
Download this file (bollettino II_16.pdf)bollettino II_16.pdf116 Kb